IN EVIDENZA

Un concorrente a sorpresa nella gara per il nuovo OA-X

Lunedì c’è stato un annuncio a sorpresa nella travagliata gara per un nuovo aereo da attacco leggero: la L3 si è presentata con il suo aereo da lavoro agricolo modificato, lo AT-802L Longsword.

La L3 diventa quindi la terza compagnia a partecipare alla gara e lo AT-802L il quarto velivolo, andando in competizione con lo A-29 Embraer/Sierra Nevada edi due velivoli Textron AT-6 e Scorpion.

Tra tutti i velivoli presentati sicuramente è quello meno prestante: lento e dotato di carrello fisso, ma al contempo ha un grande carico bellico (3000 Kg di carico bellico ed 11 punti di attacco) ed è già stato ampiamente acquistato ed utilizzato con successo in ruoli da combattimento in giro per il mondo. Non bisogna dimenticarsi tra gli altri scenari dove è stato impiegato di quello libico per mano degli Emirati Arabi Uniti, in questo velivoli modificati per uso bellico dalla IOMAX. Peraltro i velivoli emiratini pare siano stati utilizzati dai contractors di Erik Prince, noto proprietario dell’Academy e fratello della Betsy DeVos (segretario US all’educazione).

Ha una autonomia massima di 10 ore, può decollare da campi improvvisati, richiede un ridotto supporto logistico e dispone di un raggio operativo superiore alle 400 miglia.

Il presidente della Air Tractor, Jim Hirsch si è detto orgoglioso della opportunità di partecipare a questa gara, il suo velivolo parteciperà alla seconda batteria di prove con il jet Scorpion, mentre lo AT-6 e lo A-29 partecipano alla prima batteria che è cominciata il primo agosto.

La Sierra Nevada, con lo A-29, e la Textron, con i suoi due velivoli, appaiono però in vantaggio.

Ad inizio luglio (il 7 e 9 rispettivamente) le due compagnie avevano già portato i loro velivoli A-29 e A-6 alla Hollomon Air Base dove si tengono i test (che dovrebbero durare un mese e mezzo circa a partire dal 31 luglio) ed avevano cominciato già ad addestrare gli equipaggi ed il personale dell’USAF all’uso dei loro velivoli. Lo Scorpion invece è arrivato solo il 28 luglio.

Per questo motivo anche la suddivisione dei test in due batterie, in maniera che i velivoli che si confrontano siano condotti da personale parimenti addestrato, anche se dati i tempi ristretti anche i pochi giorni in più per lo Scorpion possono rivelarsi un vantaggio importante.

Ufficialmente la gara non è collegata ad alcun contratto e serve solo a validare il concetto di aereo da attacco leggero, ma in Senato, in particolare tramite azione di spinta di McCain, c’è l’interesse ad acquistare fino a 300 macchine di questo tipo ed un primo finanziamento è già stato proposto.

Sempre il 28 luglio la forza aerea ed il comando delle forze speciali hanno lanciato una richiesta di sollecitazione per una piattaforma definita ‘Aereo da attacco leggero per operazioni speciali’ (LASSO), lo stesso comando delle forze speciali sarà presente alla gara per l’OA-X cosa che fa supporre un possibile collegamento tra il LASSO e l’esperimento per lo OA-X. Bisogna anche considerare che difficilmente si vedranno aerei assegnati direttamente al comando delle forze speciali e perciò il SOCOM e l’USAF è probabile cercheranno di trovare un punto comune di interesse.

Dato l’ampio uso dell’Air Tractor anche da parte di contractor può quindi non essere casuale questa entrata in gara a seguito della richiesta delle forze speciali per il LASSO.

Sempre sulla vicenda, ricordiamo il nostro articolo IL RICCO PIATTO DEGLI AEREI DA ATTACCO LEGGERO di inizio luglio.

Fonte immagine di copertina: Marc Lacoste, wikimedia, CC BY-SA 4.0
AT-802L Longsword fotografato al salone di Le Bourget di Parigi, anno 2017.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: